Quale legge regola la sicurezza sul lavoro?

In Italia il DLgs. 81/08 o Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro stabilisce regole, procedure e misure preventive da adottare per rendere più sicuri i luoghi di lavoro.

Il decreto si propone di ridurre al minimo l’esposizione a rischi legati all’attività lavorativa, al fine di evitare infortuni, incidenti e malattie professionali.

 

Cosa si intende per sicurezza sul lavoro?

Per sicurezza sul lavoro si intende l’insieme delle azioni interne ed esterne all’azienda, mirate a garantire l’incolumità (sicurezza, appunto) dei lavoratori e del personale presente.

 

La sicurezza sul lavoro è obbligatoria?

Ogni azienda che abbia almeno un dipendente nel proprio organico deve necessariamente prevedere una politica di informazione ed informazione sulla sicurezza aziendale e provvedere alla sua corretta realizzazione.

L’indice di rischio legato alla tipologia di azienda, nonché la specificità della mansione lavorativa, determinano il percorso da scegliere e le relative misure preventive.

La prima azione che il datore di lavoro deve compiere per mettere in sicurezza il posto di lavoro è la stesura del documento di Valutazione dei Rischi (che metta in evidenza tutti i rischi presenti in azienda).

Vi sono poi varie mansioni da assegnare per mettere in atto il protocollo relativo alla sicurezza.

Il catalogo relativo alla sicurezza mette in luce i vari aspetti da attuare per garantire la sicurezza sul lavoro e tratta i seguenti temi:

  • Aggiornamento per addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze (rischio basso, medio e alto)
  • Formazione per addetto al primo soccorso (Gruppo A, B e C)
  • Aggiornamento per addetto al primo soccorso (Gruppo A, B e C)
  • Formazione teorico/pratico per operatori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) con e senza stabilizzatori
  • Aggiornamento per operatori addetti alla conduzione di carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi con conducente a bordo
  • Formazione per operatori addetti alla conduzione di escavatori, pale, caricatrici frontali, terne e autoribaltabili a cingoli
  • Formazione per conducente di carrello elevatore industriale semovente
  • Formazione per operatore lavori elettrici PES – PAV – PEI
  • Formazione per rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
  • Formazione generale e specifica dei lavoratori (settore di rischio basso/medio e alto)
  • Formazione per dirigenti
  • Aggiornamento per rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
  • Formazione RSPP/ASPP (Modulo A, B e C)
  • Formazione, addestramento e aggiornamento per lavoratori addetti ai lavori in quota e uso DPI di terza categoria

Se ti interessa il tema vai al catalogo completo qui

Vai al catalogo completo