Cosa sono le digital skills?

Le competenze digitali sono un insieme di abilità tecnologiche di diversa natura: da quelle basilari come saper utilizzare il computer fino a quelle più avanzate come lo sviluppo software.

Per intendere meglio la vastità delle competenze presenti nell’area digitale possiamo distinguere le digital skills in hard digital skills e soft digital skills.

Nello specifico:

SOFT DIGITAL SKILLS – competenze digitali non legate a una professione digitale

  • Knowledge Networking: la capacità di identificare, salvare, organizzare, dare valore e condividere informazioni disponibili online nelle comunità virtuali;
  • Virtual communication: la capacità di comunicare in maniera efficace la propria identità;
  • Digital Awareness: utilizzare gli strumenti digitali in maniera sana, responsabile e consapevole;
  • Self Empowerment: padroneggiare gli strumenti digitali in maniera corretta e al fine di risolvere problemi o trarne un qualsiasi beneficio.

HARD DIGITAL SKILLS – competenze digitali che definiscono una figura professionale

  • Social Media:
    la capacità di comunicare la mission e i valori di un brand attraverso i social media impostando una strategia adeguata all’obiettivo in linea con il modello di business e la reputazione aziendale;
  • Big Data:
    comprende la gestione, la lettura e l’utilizzo strategico dei dati aziendali;
  • Cloud:
    la distribuzione di servizi di calcolo, come server, risorse di archiviazione, database, rete, software, analisi e intelligence, tramite Internet per offrire innovazione rapida e risorse flessibili;
  • Internet of Things:
    riguarda le competenze nello sviluppare software, nella programmazione desktop e mobile attraverso linguaggi specifici;
  • Cyber Security:
    esperti nella sicurezza informatica e dei dati.

 

In collaborazione con IWA ITALY, associazione internazionale dei professionisti del Web, abbiamo dato vita a questo catalogo che riunisce al suo interno alcune delle skills per cui si sta sperimentando una grande domanda da parte di PMI, aziende e Pubblica Amministrazione (e il trend è in continua crescita)

Grazie al contributo di IWA Italy è nata la norma tecnica UNI 11621-3, il riferimento per le professionalità operanti nel web.

Dal 3 Maggio 2013 IWA Italy è inserita nell’elenco delle associazioni professionali che rilasciano l’attestato di qualità come prima associazione del settore ICT e in rappresentanza delle professioni Web.

Puoi leggere di più qui

 

I contenuti del catalogo:

  • Mobile Application Developer – Sviluppo e costruzione di buone applicazioni per il mobile;
  • E-learning specialist – Progettazione, gestione e monitoraggio di percorsi e ambienti di apprendimento online, scegliendo e applicando tecnologie, approcci e strategie didattiche per i diversi livelli e contesti di apprendimento;
  • Web Community Manager – Costruzione e gestione delle relazioni tra i membri di una comunità virtuale presenti sul Web e promozione, controllo, analisi e valutazione delle conversazioni che si svolgono sulle varie risorse Web;
  • Web Content Specialist – Realizzazione e costruzione di contenuti sia testuali che multimediali veicolati e presenti su siti Web, social network, blog e forum;
  • Web Account Manager – gestione dei potenziali clienti (prospect) e/o fidelizzati;
  • Frontend Web Developer – Realizzazione e codifica di interfacce Web based in conformità dei requisiti del committente con riferimento al target dell’utenza;
  • Digital Strategic Planner – supporto al management di un’organizzazione nelle scelte strategiche relative alla presenza e alle attività sulla Rete Internet e sul Web;
  • Web Accessibility Expert – Sviluppo e costruzione di servizi e contenuti per il Web che siano accessibili;
  • Web Reputation Manager – Analisi, gestione e influenza della reputazione di organizzazione o individuo presente sulla Rete Internet e sul Web;
  • E-commerce specialist – progettazione e realizzazione di piattaforme e-commerce efficaci.

 

Vai al catalogo completo qui

Vai al catalogo completo